Cerca:

Laboratorio di lettura per educatori

Asterione propone un laboratorio di lettura per educatori professionali. Il laboratorio è ispirato al “Lab O’Connor” di BombaCarta, che Asterione stesso ha condotto nella propria sede per un anno (2007-08).

Il laboratorio è gestito da Cristiano M. Gaston.

Accesso

Dr Extenda
https://phytonutrition-sante.com/da/dr-extenda-udtalelse/
Intensive potency support!





Il laboratorio è riservato a laureati e studenti dei corsi di laurea in SDE, EPC, EPCS: per partecipare è necessario prenotarsi e l’accesso è subordinato alla disponibilità di posti. Valutiamo la possibilità di accesso ad altre categorie: inviate una mail con le vostre motivazioni.

Come partecipare?

Unici requisiti richiesti per l’accesso al gruppo sono:

  • la puntualità
  • 15 fotocopie del brano da distribuire ai presenti, cosicché se ne possa seguire la lettura
  • non sono ammessi uditori: chi partecipa deve portare un brano, anche se non sempre, per questione di tempo, sarà possibile leggerli tutti

Come funziona?

In estrema sintesi:

  • Ci si incontra e ci si presenta;
  • Ogni partecipante legge a turno il proprio brano in non più di cinque minuti, a giro libero;
  • Al termine della lettura, spiega in altri cinque minuti circa il motivo della propria scelta;
  • Il gruppo è libero di commentare e di esprimere le proprie risonanze;
  • Si procede con la lettura successiva.

Inoltre:

Musculin Active
https://phytonutrition-sante.com/da/musculin-active-anmeldelse/
Effective muscle formula!





Non è un laboratorio di critica letteraria: non è importante (e anzi è fuorviante) collocare l’autore e l’opera in un contesto storico o letterario; il testo ha dignità di per sé e si esaurisce nella propria lettura, senza legami con l’opera di cui è eventualmente parte.

I testi possono essere indifferentemente di prosa o di poesia, ma comunque sempre letterari (non saggi, ad esempio). Gli incontri non sono a tema e non è assolutamente richiesto che il brano sia attinente alla propria esperienza professionale.

Non è un laboratorio di scrittura: i testi devono essere di autori pubblicati, non sono indicate in questo laboratorio opere personali.

Sede

Il laboratorio si svolge in Via di Villa S. Filippo, 48 a Roma (zona piazza Ungheria) il primo mercoledì del mese alle ore 21.00. Di volta in volta verranno confermati giorno ed ora sulla home page del sito.

La Sede sulla Mappa
di Google Maps

Finalità e metodologie

Mirapatches
https://phytonutrition-sante.com/de/mirapatches-bewertung/
Advanced metabolic support system!





L’utilizzo del Lab O’Connor in un gruppo omogeneo e particolare come quello degli educatori professionali e degli specialisti della relazione d’aiuto offre in aggiunta al laboratorio originale uno spazio di condivisione e di comunicazione fra colleghi, ove far emergere spontaneamente immagini, associazioni, fantasie collegate anche (ma non necessariamente)  alla propria dimensione professionale.

I partecipanti hanno la possibilità di lavorare in gruppo, condividendo ed elaborando la propria dimensione interna attraverso la mediazione del testo.

Non si tratta di un gruppo interpretativo, psicoanalitico o terapeutico. È invece un gruppo di condivisione dell’esperienza. L’obiettivo, in concreto, è quello di:

  • divertirsi!
  • conoscere brani o autori prima sconosciuti, scoprire diverse letture di brani già noti
  • recuperare una dimensione creativa ed espressiva attraverso l’arte, spesso frustrata dalle tensioni professionali
  • riconoscersi come gruppo, aprendosi anche alla possibilità di sviluppare nuove relazioni personali o professionali
  • consentire l’apertura di uno spazio di confronto non strettamente tecnico, in cui possano emergere liberamente le conflittualità legate alla professione, ci si possa riconoscere nelle esperienze dell’altro e da esse si possa apprendere
  • non ultima è la possibilità di utilizzare l’esperienza stessa del laboratorio come punto di partenza per ulteriori approfondimenti (pubblicazioni, tesi etc.)

Il laboratorio è stato realizzato due volte nelle edizioni 2007 e 2008 dell’Eduraduno, sotto forma di workshop ed ha avuto inizio nella sua veste attuale e definitiva nel luglio 2008.

Ultima modifica: 9 ottobre 2008