Un’interfaccia 3D

11 dicembre 2008 - Pubblicato da admin

Non comodo né utile, ma interessante come esperimento.

Ecco perché non vedremo Flash su iPhone

18 novembre 2008 - Pubblicato da admin

Adobe starebbe lavorando ad una versione di Flash ottimizzata per i processori ARM. Ma ecco perché, nonostante ciò, è molto improbabile che Flash faccia la sua comparsa su iPhone:

Windows 3.11 va in pensione

6 novembre 2008 - Pubblicato da admin

Ebbene sì, fino a ieri era ancora commercializzato. E a ragion veduta…

 

I cinque modi in cui AppStore cambierà il mondo

11 luglio 2008 - Pubblicato da admin

Mentre aspettiamo che si completi il passaggio a MobileMe e che salti fuori a momenti il tanto agognato firmware 2.0 dell’iPod touch, ci consoliamo con un articolo di TUAW che illustra come mai l’AppStore (ovvero il negozio online per le applicazioni per iPhone/iPod touch) sta per cambiare il mondo.

  1. Ubiquitous computing
  2. Connectivity
  3. Location awareness
  4. Development and distribution
  5. User interface and controls

Non ho ancora il firmware, ma già ho scaricato AIM, Facebook e Shazam. Sto aspettando Cro-Mag Rally che sarà il mio primo acquisto.

La transizione ha inizio

10 luglio 2008 - Pubblicato da admin

Già da qualche giorno gli indirizzi @me.com (che sostituiranno @mac.com) hanno iniziato a funzionare (il mio ieri); il sito .Mac è indisponibile da stamattina e in giornata ci aspettiamo la comparsa del nuovo MobileMe. Nel frattempo è uscito iTunes 7.7 con un pannello per la gestione delle applicazioni: domani, in contemporanea con l’uscita di iPhone 3G, dovrebbe arrivare il firmware 2.0 (per i vecchi iPhone e gli iPod touch) che permetterà di collegarsi all’AppStore e scaricare centinaia di nuove applicazioni per iPod/iPhone (fra cui giochi che sfruttano il sensore di movimento, forse la novità tecnologicamente più interessante).

La sincronizzazione di calendari, indirizzi, bookmarks e altri dati personali avverrà “over the air”, senza necessità di collegarsi al dock: basterà una rete wireless o, per l’iPhone, anche cellulare. Il tutto, posta compresa, in modalità push, senza bisogno di fare nulla manualmente.

L’unico difetto è la scomparsa dei bookmarks da web, di cui non si capisce il motivo. Ma va detto che i vantaggi sono tali da far mandare giù il rospo molto volentieri.

La transizione ha inizio, buon divertimento.

Google Earth olografico

4 luglio 2008 - Pubblicato da admin

Non so quanto sia utile, ma senz’altro è suggestivo. Sembra di essere in Minority Report.


Holographic Google Earth from Nicolas Loeillot on Vimeo.

XP non è più in vendita

1 luglio 2008 - Pubblicato da admin

Dopo un anno di tira e molla, Microsoft ha deciso che era ora di staccare la spina, nel disappunto generale dei suoi clienti.

Punto Informatico ci scherza su.

Altre indiscrezioni su Snow Leopard

23 giugno 2008 - Pubblicato da admin

Due diversi articoli anticipano alcune novità passate più inosservate ma potenzialmente molto interessanti.

AppleInsider parla di un intero framework multitouch (parliamo di Mac, non di iPhone), della drammatica riduzione delle dimensioni delle applicazioni (e quindi della loro portabilità su dispositivi con memorie poco capienti, quindi presumibilmente ultraportatili), del supporto a lungo anticipato a ZFS e alla Resolution Indipendence, dell’attivazione dinamica dei font (un sogno per me, che ne ho quattromila) ed infine di alcuni servizi di testo come l’autocorrezione supportati sempre a livello di sistema operativo.

L’articolo fa riferimento anche ad alcune informazioni già diffuse, come il nuovo compilatore LLVM, SproutCore e le “self-contained Web Apps”.

» AppleInsider: Five undisclosed features of Apple’s Mac OS X Snow Leopard

Proprio su questo ultimo aspetto, su Safari 3.1 e 4 e sulle prospettive aperte da SproutCore si focalizza invece MacRumors.

» MacRumors: A Webkit-based Platform?

Dopo dieci anni, Wine diventa 1.0

20 giugno 2008 - Pubblicato da admin

Dopo anni di beta ufficiali ed ufficiose, Wine raggiunge finalmente la versione 1.0. Con Wine, escono anche Darwine 1.0 (la versione per Mac che gira sotto X11) e Crossover 7 (il programma commerciale che permette l’esecuzione di applicazioni Windows senza installare Windows, direttamente in ambiente Mac o linux).

Chi sviluppa siti Web su PC ha lo strano problema di non poter testare facilmente le proprie pagine sulle diverse versioni di Explorer (Windows non consente più di una installazione di Explorer per volta). Il bello è che sviluppando su Mac, senza nemmeno avere la necessità di Windows XP o Vista (quindi peraltro gratis) posso controllare la visualizzazione in Explorer 6 e 7 senza problemi (volendo pure 5 e 5.5…).

Snow Leopard al microscopio

17 giugno 2008 - Pubblicato da admin

Sempre a proposito di ciò che gira sotto il cofano, ecco un articolo dettagliato su cosa troveremo in Snow Leopard.

» RoughlyDrafted Magazine: WWDC 2008: New in Mac OS X Snow Leopard